C'eraunanota

Chi siamo

LE PAROLE E LE NOTE

Il collettivo c’eraunanota nasce nel 2009 per iniziativa della lettrice Nicola Grossi , proveniente dall’esperienza di Nati per Leggere  e dell’ensemble di musicisti  “Genevieve Trio”. Una voce che legge le storie assieme alla musica che con le note racconta; due modi di evocare l’immaginario che si uniscono. Il progetto di collaborazione nasce dalla convinzione che ogni racconto, per adulti o bambini, porti con sè una musica di sottofondo; abbiamo quindi provato ad esplicitare questa musica ed a renderla fruibile secondo la nostra sensibilità: questo significa farsi suono di un pensiero, rumore di un oggetto che nella narrazione cade o rotola. Nelle storie raccontate gli strumenti diventano voci di uccelli, rumori di passi, accompagnano un volo o si fanno traiettorie di un sogno. I molti incastri possibili che la narrazione offre conducono ad un modo nuovo di ascoltare capace di potenziare la capacità fantastica propria di ogni individuo, presente in maniera eccezionale nei bambini. In quanto adulti ed artisti, ognuno a proprio modo, siamo rimasti intrappolati dal potere salvifico che la letteratura e la musica esercitano sull’uomo e abbiamo deciso di farne un sogno, un progetto al servizio delle generazioni future perchè non smarriscano la via che conduce al meraviglioso.

Componenti

Nicola Grossi– laureata in lettere moderne all’Università “Carlo Bo” di Urbino, specializzanda in Antropologia culturale presso l’Università di Bologna, ha frequentato il corso di lettura per l’infanzia presso la Sala Borsa all’interno del progetto nazionale “Nati per leggere” ed è ora lettrice di fiabe nelle biblioteche bolognesi.Ha frequentato il corso di lettura espressiva condotto da Marina Pitta “Dar corpo alle parole” presso il Teatro delle Moline. Mail: grossinicola@libero.it

Valentina Indio– diplomata in sassofono al Conservatorio di Pesaro con il maestro Alberto Domizi e specializzatasi sotto la guida del maestro Simone La Maida, si è esibita con l’orchestra giovanile di strumenti a fiato del Conservatorio di Pesaro, con l’ensemble di sassofoni diretto da Federico Mondelci ed, in tournée, con l’orchestra diretta dal maestro Michele Pecora. Ha tenuto, per tre anni, il corso d’orientamento bandistico della banda musicale di Fermignano (PU). Mail: valentinaindio@yahoo.it

Matteo Faggiani– diplomato in clarinetto al Conservatorio di Pesaro con il maestro Luigino Ferranti, si è esibito con l’orchestra giovanile di strumenti a fiato del Conservatorio di Pesaro ed è laureato in Conservazione dei Beni Culturali ad indirizzo musicale (curriculum moderno) all’Università di Bologna con sede a Ravenna. Insegna clarinetto e sassofono all’interno del progetto “Sette Suoni” che si svolge nelle scuole della provincia di Pesaro e Urbino  Mail: teofaggiani@gmail.com

Ciro Elio-Junior Saltarelli– studia contrabbasso al Conservatorio di Bologna sotto la guida del maestro Alberto Farolfi e studia musica medievale all’Università di Bologna dove si è laureato con una tesi sulla musica nei monasteri di Citeaux e Cluny. Inoltre si è esibito con l’ensemble free-jazz “ Spirit Rejoice” diretto da Edoardo Maraffa. E’ ideatore dell’ eliofon, strumento musicale ad arco. Mail: ciroeliojuniorsaltarelli@yahoo.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: